La Saggezza Non Aiuta

Nella notte dei tempi avevo già speso due parole sullo spot dell’Opel Agila, ma ora sono molto più saggio rispetto a sette mesi fa e sento che è giunto il momento di approfondire.

Una donna si sveglia e ancora prima di aprire gli occhi pensa già al giornale. Esce dal portone di casa nuda avvolta da un lenzuolo matrimoniale, lasciando il marito e la figlia scoperti, che madre. Abita in una strada principale, ma ignora ciò e il giardiniere che pota gli arbusti sul terrazzo, per andarsi a prendere l’agognato quotidiano. Essendo furbissima, rimane chiusa fuori. E cosa fa? Dà un trillo di campanello e senza aspettare risposta si ficca in macchina sempre avvolta dal lenzuolo. Da qui in poi è delirio: corre per la città sbandando per i vicoli eludendo ostacoli immaginari credendosi Franka Potente in The Bourne Identity, passa attraverso un concerto di panni stesi e se ne appropria senza vergogna, prende da un cassonetto dei rifiuti un paio di scarpe che poi saranno troppo grandi e le staranno da schifo e che stavano ai piedi di un manichino gettato lì, come in un regolamento di conti tra commesse. Passa indisturbata nel bel mezzo di una parata in cui si sfoggiano bandiere esteticamente da ricovero e ne prende una non si sa come, diciamo pure che gliela porgono.
Ferma l’auto, si mette il rossetto in tinta con la bandiera e i capelli le si raccolgono sulla testa automaticamente. Il lenzuolo e la bandiera si trasformano in un vestito e tutti quelli che l’aspettavano tirano un sospiro di sollievo.
Mistero su dove tenesse nascoste le chiavi dell’auto prima di partire per la sua folle corsa.
Tutti applaudono nella sua direzione.
Ma per piacere.
Ci riprovo tra sette mesi, va’.

Annunci

13 commenti

Archiviato in Senza categoria

13 risposte a “La Saggezza Non Aiuta

  1. utente anonimo

    “…come in un regolamento di conti tra commesse…” AHAHAH
    E tu pensi che tra sette mesi i cVeativi abbiano risolto il loro problemi mentali??? XD

    Fyaa

  2. utente anonimo

    o AVRANNO…?? XD

    Fyaa

  3. utente anonimo

    le chiavi azz non c’avevo pensato! in quel marasma di inutilità non mi sono chiesta dove ha trovato le chiavi!
    Cleo

  4. ma le chiavi erano già in macchina che ha parcheggiato sotto casa, ed era pure l’unica (ma dove abita questa?) aperta e con il finestrino abbassato; ma poi vogliamo mettere il fatto che si alza e ha questa avventura “casuale” e poi arriva appena in tempo per la riunione al lavoro… cioè se avesse fatto colazione e si fosse vestita e truccata con calma a casa sarebbe arrivata minimo con 1h di ritardo.. demenziale 😀

  5. utente anonimo

    Ho pensato le stesse cose!
    Che spot stupido.. ma davvero non si riesce a inventare qualcosa di un po’ più simpatico.. o soltanto meno IDIOTA?

    Angi

  6. utente anonimo

    Grazie per il posto più approfondito sullo spot agila :D:D

    A.S.

  7. utente anonimo

    E il lenzuolo che sparisce? E la bandiera che si cuce addosso e diventa un perfetto vestito?

    Dani

  8. utente anonimo

    Mi sa che fra 7 mesi sarà lo stesso ^_^

  9. utente anonimo

    Se esco avvolta in un lenzuolo,mi portano alla Neuro oppure mi arrestano per AOILP.
    Ma ‘ste chiavi,da dove son spuntate?

    Fedeverza.

  10. O questa tipa inizia a lavorare solo nella tarda mattinata (marito &c. narcotizzati?), oppure in quella città le parate festose sono in pieno svolgimento già all’alba.
    Che schifo le scarpe prese dal bidone della spazzatura!
    Più che uno spot è un delirio

  11. J. prima o dopo dovrai mandare le tue recensioni alle agenzie pubblicitarie: secondo me ti prendono come collaboratore esterno da 3000 euroo a consulenza (IVA eslcusa).
    m9

    ps: Acc, qual’era l’altra tizia che pur di andare a recuperare il giornale fradicio sotto la pioggia sidava un diluvio da fine del mondo? Era uno spot di una qualche medicina?

  12. Ma bussare SERIAMENTE alla porta di casa no, eh?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...