Natura Morta Con Divano

Qualche giorno fa, mi è capitata fra le mani una rivista francese di arredamento, sulla cui retrocopertina imperava una pubblicità di divani. Per dirla breve, dire che è orrenda è farle un favore.

Voi dovete vederla.
Prima che il fotografo mi quereli e mi obblighi a rimuoverla, in questo senso.

I committenti, che si dicono essere manifatturieri dal 1895, chiamano un fotografo – di gran fama, presumo, vista la scritta boriosa “photo by Udo Spreitzenbarth exclusively (e chi ve lo porta via) for Bretz” e la firma svolazzina di quest’uomo dal cognome impronunciabile.

Dopo un’accurata ricerca di tre secondi su Google, apprendiamo che Udo (questo qui) è stato influenzato da due cose nella sua infanzia: la macchina fotografica di suo fratello e le Barbie di sua sorella.

Il risultato, cum summo gaudio dei manifatturieri di divanacci cangianti dal 1895, è questo:

Arte Inarrivabile

(trascinare questa cosaccia su un'altra scheda per vederla grande granderrima)

Che idea vi suscita questo bel (..) divano, in questa sopraffina scena?

Personalmente, ci leggo l’affascinante e commovente storia della spogliarellista danzatrice esotica  che sviene a metà del suo famoso numero La Segretaria e viene portata sul retro e buttata sul divano del privè con ancora le finissime scarpe addosso e, mentre a stento si riprende e suoi capelli a nido d'ape catturano la polvere, scopre che è stata sostituita, senza sensibilità alcuna, con l'odiata collega Jeanette e il suo ritrito numero American Tour.

Ho delle domande per Lei, Udo, prima che si organizzi con le vie legali.

Ma perché, perché?!

Perché quello sguardo da eroinomane persa?
Perché quegli strass sulla faccia che sembra che l’abbiano legnata col collare di un dobermann?
Perché credeva che una gonna lunga ci avrebbe fatto pensare alla sventurata come a una persona perbene?
E, se non era quello l’intento, perché una gonna così brutta?
Perché quelle scarpe, che si vendono a beneficio di locali con nomi tipo Boom Boom o La Guapa Loca?
Era al corrente del fatto che il committente si chiamava Bretz e non Bratz?

Un paio di domande anche per i manifatturieri:

Perché questo divano capitonnè è impunturato con dei brillantoni plasticosi? E’ improponibile, fuori da un postaccio.
Perché quell’etichetta nera in basso a sinistra, che nemmeno una donna nuda in stato confusionale riesce a far passare in secondo piano?

Infine, una domanda per la sorella del signor Spreitzenbarth.

Ma Lei, quand’era piccola, che genere di Barbie aveva, esattamente?

Annunci

48 commenti

Archiviato in Senza categoria

48 risposte a “Natura Morta Con Divano

  1. mamma!ma chi le compra 'ste schifezze di cattivo gusto?A paragone lo spot dei divani della Ferilli diventa roba …raffinata ed elegante.

  2. utente anonimo

    Più che altro a me fa ca**re il divano. Di un kitsch impressionante Comunque l'etichetta (guardando la foto ingrandita, si sono masochista) mi pare sia dorata, il che non migliora le cose..Ottima l'ultima domanda ^^cheers,Silvia

  3. Sarei curiosa di sapere il prezzo di questo raffinatissimo divano.

  4. mah… a me impressionano solo le scarpe.. io sono cresciuta sentendomi nelle orecchie "non si sale sul divano con le scarpe".. e quindi un divano bianco lucido con sopra una modella con le scarpe lo vedo come un divano che non si rispetta.. ci si sale con le scarpe, vuol dire che in quell'ambiente al divano ci si tiene molto poco, quindi probabilmente neanche non piace. e se non piace, non lo si è comperato scegliendolo bene, ma si è preso il primo che capitava, bastava che fosse un divano.ecco questa è la sensazione che mi ha dato la foto

  5. Allora. Le pubblicità si fanno per vendere, giusto?Questo granfotografo, pagato dal megadirettore, ha scattato la foto e il megadirettore, pagando, ha ottenuto la pubblicazione su quella megarivista.(Pagando bene, si fanno uscire anche gli innocenti dal carcere, ma non è quello il problema.)Con questa pubblicità io dovrei essere invogliato a comprare qualcosa da quella ditta, se non proprio QUEL divano. Ma QUEL divano è, ad occhio, SCOMODISSIMO!1) "Appiccia", come si dice dalle nostre parti, ossia dopo un quarto d'ora sei con il sedere bagnato e le gambe attaccate per ustione alla tappezzeria di pure finte elitre di variopinti coleotteri amazzonici.2) E' ENORME! A meno che la tipa sia affetta da qualche rara patologia che la renda filiforme anche se alta 90cm, quel divano è ENORME! come ci si sta seduti sopra? A cavalcioni sui braccioli? Svaccati come quella copia di Po(r)cahontas? A gambe incrociate?3) Parlando di patologie rare, può essere quindi che la tizia abbia un peso specifico inferiore a 0,5 – meno del legno di balsa, per dire. Il divano non fa una piega nonostante lei sia sdraiata a peso morto. Il che mi fa concludere che sia RIGIDISSIMO.4) Però quest'ultimo difetto può essere un vantaggio: almeno quando ti siedi non senti quegli enormi brillocchi delle impunture che ti si conficcano nelle carni!Aho', a me piacciono gli sfoderabili in tessuto, coi braccioli accoglienti e che magari con due movimenti si trasformano in letto. Ne adotterei volentieri un paio, anche ora! 😀

  6. Chissà quanto l'hanno pagato, 'sto fotografo…

  7. Appunti sparsi:- ) La gonna è uno straccio color vinaccia, lo userei al massimo per coprire lo schermo del PC prima di chiudere la casa per le vacanze: spaventa i ladri.-) Le scarpe sono da “donne allo sbando” e francamente insozzano un divano nero, figuriamoci uno con i bagliori perlacei.-) La sventurata è stata truccata da un'estetista snob convinta che il meretricio sia trasgressivo, benché ne sia passata di acqua sotto i ponti.-) La modella ha il seno rifatto, a meno che non stia coprendo i guanciali – mammella in omaggio con il divino divano (suona bene “divino divano”).-) Quello non è un divano, è l'incubo di un arredatore. Gay.-) Non vorrei talle orrore nel soggiorno neppure se ne andasse della mia vita.

  8. utente anonimo

    Vedo che regulus mi ha battuto sul tempo, ma è anche molto hcen on possa da qui :PA mio parere l'intero intento della foto fosse quello di mostrare appunto l'enorme dimensione del divano. Perché il tacco e la gonna lunga a mio parre servono proprio per allungare la donzella che diventa così metro di paragone delle dimensioni del palco per un baccanale. PErché onestamente duboito che possa avere altre funzionalità se non quella di rendere meno scomoda una sitauzione occasionale con probabilmente la medesima modella.Ora, appurato che i francesi hanno tendenzialmente un gusto differente da quello che noi riteniamo buono e sensato, se spacciato per design, sicuramente qualche cittadino facoltoso, che reputa il kitsch degno di essere comprato, e magari si può permettere di contattare davvero la modella, la pubblicità ha il suo effetto di vendita. Probabilmente doppia.Perché il dubbio che in realtà sia solo un camuffaggio per una vendita di umane mi resta vagamente persistente.A.S

  9. Io l'ho fatto: ho ingrandito su un'altra scheda e ho cliccato sul fotografo. Sono rimasta impressionata e ho una domanda per te: ma tu sei, nel profondo, cattivo?Perché una cosa così non dovevi farmela ingrandire e una faccia così non dovevi farmela vedere.Cattivo, sì.

  10. utente anonimo

    a me la foto fa venire in mente l'ultimo pezzetto solitario di sushi dell'esselunga rimasto sul vassoietto di polistirolo espanso… :Pleo

  11. utente anonimo

    Ciao J.Lo, piccola richiesta off topic su questo post ma non resisto, te la voglio fare ugualmente…Guarda qua http://www.youtube.com/watch?v=X9K3Y6gYy-U e dicci cosa ne pensi, ti prego!!Grazie millemila, affezionata lurker fiorentina 😉

  12. utente anonimo

    Il primo pensiero che mi è venuto in mente vedendo questa pubblicità è stato: "certo che questo fotografo deve aver avuto un'infanzia difficile"…:-)pensiero seguito da "e questa sorta di divano gommato dove può inserirsi bene…!?" risposta: in un bordello orientale di quelli che crescono fiorenti in prossimità dei grandi porti (vista in questo modo la pubblicità ha un senso…:-))….un disastro…..Pubblicità veramente pessima…

  13. vogliamo parlare anche delle dimensioni inumane di questo orrore? °__°ammesso che stia in soggiorno, come ce lo fai entrare? e che genere di culo pensano che abbiamo? pero' si potrebbe sempre noleggiare per i compleanni dei bambini al posto dei castelli gonfiabili 😛

  14. utente anonimo

    Forse non abbiamo capito nulla…Quello è il nuovo modello di materassino gonfiabile St. Tropez.Lei è la sorella di Udo. Sognava di diventare Barbie Topless.E ci è riuscita.Valentina (quella della Simmenthal cotta [finchè non trovo un altro nickname])

  15. utente anonimo

    Genio

  16. utente anonimo

    Io dico solo questo: se scopro che il fotografo con l'atteggiamento da "bello" (vorrebbe) e "dannato" (qui già ci siamo di più, ma non nell'accezione del termine che intenderebbe lui) fa dormire quel povero cagnino in una cuccia che somiglia a quel divano bomboniera, giuro che lo denuncio alla protezione animali.Bravo Jon, mi hai fatto sguarare come al solito … Guapa Loca … Bratz ….. Gggggggenio (detto come Sordi lo diceva in "Arrivano i Dollari").Giusy

  17. Buongiorno a tutti!Nonnapapera, io non saprei, sai.. almeno questa non parla!Silvia, se l’etichetta dorata è pure peggio! Kitsch decuplicato! Grazie per esserti sacrificata per la ricerca.Ariadne92, il giornale ha un annetto, quindi anche il divano.. ma sul sito ne ho visti di nuovi, c’è una specie di frittella imbottita pubblicizzata da una ragazza che fa una specie di spaccata frontale. Da quello che ho capito, anche per il 2010 è il nostro Udo che si occupa delle foto.Ivyphoenix, io venivo ucciso per atti del genere!Reg, esatto.. in quelle cose che d’inverno scivoli fino al pavimento e d’estate devono usare una leva per scollarti!Dario, ciao! Mettiamola così: se è più dei soldi per la metro per tornare a casa, è troppo.Frida_87, c’è tutta una nuova collezione che ti farà rivalutare questo obbrobrio! Ammira l'elegante serie chiamata don Corleone A.S, ritorno graditissimo! Devi proprio aver ragione. Non m’ero accorto della grandezza infinita di questo coso. E’ lei minuscola o è il divano gigantesco? No perché bastava un giornale messo su e io lo capivo meglio senza sorbirmi quella gonna.LaVostraProf: no, mia Prof, non è così.Diciamo che amo condividere cose che gli atri non vorrebbero condividessi con loro, ecco. Acc, detta così sembra cattiveria e pure sadica Leo, qui l’Esselunga non c’è. Ma sul serio ci fanno il sushi? Ma com’è?! ICarissima fiorentina al #11, ho già ammesso  a malincuore, da qualche parte, che mi ha fatto ridere. C’è un animale, capisci.. non posso farci niente! #12 non ci si firma, eh? Ti perdono perché ti riconosco lo stesso e perché ieri mi hai lasciato il sushi mangiandoti quei nauseabondi Maki!Samara, ah ah! Verissimo! Solo che secondo me un bambino che ci cade di faccia si spacca i denti… non ho dimenticato la promessa, ho solo pochissimo tempo.. abbi fede, eh!Valentina DSC, io credo che Barbie topless non basti, viste quelle scarpe..!#15 troppo buono/a davveroGiusy, cara, se vuoi fartelo amico e poi distruggerlo, lo trovi su FB. Il divertente è che c’è sempre la stessa foto con il cane; dev’essere l’unica venuta bene (immagina le altre).

  18. utente anonimo

    Ma sai cosa….quel trapuntato lucido, non sembra un pò quello che usano anche per foderare le casse da morto?Sarà la ballerina semi cosciente o le luci un pò così…. ma a me pare inquietantemente lugubre questa foto.Suzywong

  19. Suzy mi sa che ci hai preso (superstiziosi, astenersi dal cliccare)

  20. utente anonimo

    Anvedi che occhio! ;)Suzywong

  21. utente anonimo

    …scusate, ma solo a me è venuto il dubbio che la modella non sia vera, ma che sia una "real doll"? La passione infantile per le Barbie della sorella, non fa che confermare la mia tesi…Se invece lo sguardo vitreo che mi ha fatto pensare ad una bambola scala 1:1 è di una persona viva…allora ho paura!!! ChiaraTaz

  22. Uhm. Sembra una di quelle immaginette che qui in Germania usano per pubblicizzare i bordelli.Uriel

  23. Sì, ho visto gli altri divani. O.o Causa ignoranza della lingua non sono riuscita a trovare il prezzo; in compenso mi sono "goduta" la visione di questi obbrobri di tessuto.  Uno più raccapricciante dell'altro. Per tacere delle foto! O.o

  24. ChiaraTaz. a me è sembrata vera, un po' come le altre del nuovo catalogo 2010. Una fantasia sfrenata, tra l'altro: in un anno non ha cambiato niente: stralunate, spogliatelle, borchie in faccia.Eh, Ariadne92, non è causa ignoranza, ma mancanza.. il prezzo ovviamente è su richiesta!A questo punto, Uriel, per il nobile scopo di soddisfare la nostra curiosità, potresti chiamare il numero verde e chiedere il prezzo del kautsch, visto che sei nei paraggi

  25. con quel coso ci puoi praticamente inumare tutta la famiglia! e' raccappricciante P.S. controllo la cassetta delle lettere con devozione e fede ogni sera… entro l'anno pero' che poi cambio casa

  26. utente anonimo

    Ma questa meraviglia ha un nome????Non la ragazza, il divano!!!! No perchè starebbe benissimo nella collezione EKTORP dell'IKEA!!!!Io ringrazio TUTTI (J.LO per primo) perchè tra post e commenti mi avete fatta sbellicare dalle risate!!!!!!!!!!!!!!Aladel  

  27. utente anonimo

    >>Giusy, cara, se vuoi fartelo amico e poi distruggerlo, lo trovi su FB. Il divertente è che c’è sempre la stessa foto con il cane; dev’essere l’unica venuta bene (immagina le altre).Grazie Jon, l'idea mi tenta come due Fiesta (sei volte tanto), ma GIAMMAI !! Su Facebook accesso al mio profilo solo a parenti e amici veri, tutta gente che conosco veramente e che amo !!!Certo che gli deve piacere davvero quella foto …. a me pare lassativa, come il suo divano/fodera di bara. Dunque grazie a Susywong ho capito che potrebbe diventare l'unico pezzo bianco di arredamento in casa Addams … ma anche no, forse persino loro lo troverebbero "troppo brutto".Ciao a tutti. Giusy

  28. utente anonimo

    Ih Ih Jon, non riesco a togliermi dalla testa l'immagine Fantozziana di me che salgo sul palco e dichiaro:Per me – il divano fotografato da Udo – E' UNA CAGATA PAZZESCA !!!http://www.youtube.com/watch?v=GZIAs5NWzFk&feature=player_embeddedGiusy 

  29. Voglio sapere il nome della rivista di arredamento. 

  30. utente anonimo

    Ma sai che questa notte nel mio sogno è entrata la foto del divanaccio con Barbie Escort annessa??? E un maschio X del mio sogno che sfogliava la rivista diceva "Oh, non male questa modella"…Dio mio, devo fare qualcosa per la mia salute mentale @@Valentina DSC

  31. In un attacco di pignoleria oggi ho chiesto a mio fratello, mentre passava la pubblciità della nota bevanda che pubblicitzza ogni singola manifestazione sporchiva…"ascolta, ma è vero che quello là è stato il primo a farlo o è una balla pubblicitaria?"La danza davanti alla bandierina del calcio d'angolo.Fratello perplesso… non saprei, mi sa che Juary (Chiedo venia se non si scrive così non ho avuto tempo di farmi fare lo spelling) lo faceva anche prima ma non ne sono certo.Ora… l'insonnia è causata dal caldo.Ma sia mai che non ci si dorma le prossime notti con questa incognita, qualcuno può illuminarci, me e mio fratello?(Ok, lui si è già dimenticato della mia domanda, illuminerete solo me, grazie!)Buonanotte.^_^

  32. jah

    In confronto la casa lillà di Cristina Chiabotto per Chateau D'ax è una robina raffinata.

  33. No ma soprattutto – e mi sento di sottolinearlo nuovamente – perché una gonna così brutta? 😦

  34. utente anonimo

    questo dopo aver visto la prima foto… questo dopo aver visto le altre…Saretta

  35. Jon io ti vado ancora OT, ma devo chiedere l'aiuto degli altri.Non trovo su Youtube l'ultima pubblicità dell'Enel.Perché la cerco… ecco no è che… questo gira con un pulmino, si parla di corrente elettrica e quando gli fanno un primo piano… ti lascio immagginare cosa la mia mente bacata ha pensato la prima volta che l'ha vista, e l'episodio finale della quinta serie di CM lo avevo visto solo in inglese.Ora lo sanno anche i miei in casa come mai scoppiavo a ridere ad ogni passaggio pubblcitario.Mi dicevo: ma quando arriva Jon su questa?Il gemellaggio è tutto tuo, se te la senti.Scusa la mancata segnalazione del video, ma proprio non son riuscita a scovarlo.

  36. utente anonimo

    ma se mi metto pazientemente in coda col mio numerino, Jon, mi tieni in considerazione come possibile fidanzata consorte? io ti ho appena scoperto ma sono già innamorata persa…Lady C

  37. Sono capitato su questo blog per caso ma devo dire che è stata una fortuna! Scrivi in modo davvero piacevole e gli argomenti sono trattati in modo iroico e intelligente. Insomma, per farla breve hai un nuovo fan 🙂 Roccia

  38. …una visitina sul sito vi rovina anche la domenica.Al peggio non c'è finehttp://www.cultsofa.com/

  39. utente anonimo

    Se hai tempo da perdere fatti un giro qui:http://fleurcup.com/default-it.htmlLo so che è un argomento prettamente femminile… ma secondo me, guardando il sito con occhio attento, ci sono spunti interessanti per tutta la comunità!!!!!!!!!!!!!!!!Aladel ^__^!!!!

  40. utente anonimo

    @Aladelguarda, dell'oggetto ne ho già sentito parlare e nemmeno male ti dirò… ma a prescindere da questo, che non è il luogo, il sito è a dir poco AGGHIACCIANTE O_O. Sono sconvolta, non so se mi riprenderò. Credo sia colpa soprattutto dei fumetti. E della presunta qualità 'sensuale' dell'oggetto (eeeeehhhh????!!!)Vado a ubriacarmi per dimenticare.Dite a Jon che l'ho amato tanto.Lady C

  41. utente anonimo

    @Lady CRicorda:  BEVI RESPONSABILMENTE!!!!!!!   Aladel!!!

  42. 1) Il divano è indiscutibilmente brutto2) la donna mezza nuda non c'entra nulla, e non è nemmeno sexy ( che se poi anche lo fosse….chissenefrega??)3) il post  però è trooooppo bello… Ciao un abbraccio

  43. Volevo solo dirti che ieri sono andata al super e ho visto il cestello del Gran Soleil e me la ridevo da sola sotto i baffi (che non ho, sia ben chiaro) mentre ero in coda alla cassa…E' ufficiale, ormai sono caduta nella rete del gruppo di assidui e affezionati lettori. Torna presto.Lady C

  44. Eccomi qua!Dunque..Falupa, se scorri tra i commenti vedrai che ho già segnalato quella bellissima immagine.. ne ho trovate tante altre; è bello sapere che, anno dopo anno, quello non s'è nemmeno preoccupato di cambiare pose o trucco. Udo, vecchia volpe.Aladel, stellina mia, mai più! Ho ancora i  conati, non riesco più a toccare un imbuto e ho visioni rutilanti. Detto questo, se prendo coraggio ci faccio un post perché è disgustosamente stupendo.LadyC, carissima, benvenuta! Se non hai trovato di che bere, spero che il nuovo post ti dia spunti originali. Nevepioggia, graditissimo ritorno: ti abbraccio forte forte!

  45. SEI UN MITO!!!alla lettura "… sembra che l’abbiano legnata col collare di un dobermann?"giuro che mi sono scese le lacrime dal ridere!!!!Grande Jon!I v a np.s. abbi pazineza se vengo a troavarti meno spesso ma ho un periodo talmente pieno che non ti dico….

  46. Ivan guarda io ieri mi sono ricordato che era un mese che non postavo.. lavorare e mille altre cose tengono impegnati! Spero tutto bene con te, ancora complimentissimi per le tue illustrazioni.

  47. Concordo col commento sul collare… GENIALE!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...