Sansa pietà

Eccoci di nuovo a esaminare la nostra trashata in costume preferita.
Se siete alla ricerca di un post dettagliato, ben fatto e senza spoiler dell’ultima puntata de Il trono di spade, devo dirvi che siete un po’ sfigati ad essere capitati proprio qui, dove si spoilera tutto e non si capisce niente. Buona lettura!

Episodio 5×06

Titolo: Unbowed, Unbent, Unbroken
Titolo più onesto: Almeno non c’è Jon Snow

Arya è alle prese con lo stage nel collegio che la prepara a lavorare nelle pompe funebri. Di per sé non è troppo un impegno, deve solo fare le spugnature ai cadaveri; ma è la compagnia che rende la vita difficile. Lì in giro, infatti, hanno tutti la fissa per l’Indovina chi?, ma con delle regole che si avvicinano di più a Pugno o Verità.
L’uomo Multifaccia è talmente ansioso di giocare a che va a svegliarla di notte e insiste in modo insopportabile e violento se gli sta andando male: «Ha gli occhiali? Viene da Westeros? Ha ancora la mano destra? Dimmelooo!!!»

aryhq

In luoghi più areati, troviamo Ser Jorah a tolettarsi come un’anatra, con il suo prigioniero accanto. I due discutono sull’opportunità di mangiare radici. Tyrion spiega le ragioni per cui ha ucciso suo padre: la prima è che l’aveva condannato a morte per un crimine non commesso, e Jorah non sembra capire cosa ci fosse da prendersela tanto. Poi l’altro aggiunge la seconda ragione: andava a letto con la sua ragazza. E lì Jorah ci arriva, perché finché non gli spieghi qualcosa che gli ricordi che Daario si è fatto Khaleesi e lui no, non capirà mai.

jorahq

Si ritorna ad Arya, che sta facendo le pulizie. Un signore le porta la figlia, perché è malata e soffre di continuo ed egli vuole solo che le sue pene finiscano. Arya, come sappiamo, diventa subito solerte quando si tratta di ammazzare qualcuno aggratis, così fa bere alla ragazza l’acqua putrida e batterica della vaschetta e la stecchisce. Questo all’uomo Multifaccia piace tantissimo, al punto che per premio la porta ai Musei Vaticani. Ma attenzione, in realtà siamo nel Regno di Indovina chi? ! Sarà pronta a indossare tutte quelle brutte maschere di lattice? Dice che tutte no, ma una sì. Io spero che prenda quella che sta toccando, perché è chiaramente quella di Mrs Doubtfire e allora fare le pulizie avrebbe tutto un altro ritmo.

Mrs-Doubtfire-Dancing-and-Vacuuming
In un’altalena tematica da vertigine, torniamo ancora a Jorah e Tyrion, ed è superfluo puntualizzare che il secondo deve subire la confidenza strappalacrime del primo su come si sia innamorato di Daenerys il giorno della schiusa delle uova. Per fortuna arrivano gli schiavisti maneschi ad alzare un po’ il livello degli accadimenti. O forse no, considerato che le disquisizioni sul potere del pene di nano rovinano un po’ l’atmosfera. Tyrion cerca di vendere Ser Jorah come il nuovo Massimo Decimo Meridio, giurando che ha vinto le medaglie nella lotta libera a Lannisport e io ho sperato ardentemente che fosse un’olimpiade organizzata dai Lannister con un nome molto stupido, e invece è solo una città con un porto, una delusione che non potete immaginare.
Cersei Lannister 4

Segue un gustoso spaccato sulle qualità di Cersei: non ride mai, ma si concede dei ghigni da fare imbarazzo; ha la metà della solita parrucca, ma beve sempre come un Alpino. Molto bello e interessante, dovevano mandare questo a Cannes, altro che Amy Winehouse.
Lord Baelish le annuncia di aver trovato Sansa, credo per fare in modo che Cersei stermini i Bolton e di prendersela lui, ‘sta povera ragazza. La Grimilde Ossigenata specifica che vuole  la testa di Sansa sulla picca e lui non batte ciglio, un po’ perché crede di spuntarla all’ultimo, un po’ perché, se pure Sansa morisse, il fatto probabilmente non sarebbe un ostacolo per le sue mire su di lei, non so se mi spiego.

Frattanto, a Siviglia, si dispiega la storia d’amore mocciana tra Myrcella e Trystane – o Tristaney, scegliete voi la storpiatura di Tristano che preferite – se vi interessa ci fanno le fanfiction. Io passo, mi basta il dato che lui abbia una gonna più bella di quella di lei, a cui invece hanno appioppato la versione in iuta dell’abito di Belle quando danza con la Bestia in piena sindrome di Stoccolma.tridy
Si baciano sotto a un gazebo, ma vengono interrotti da Jaime e Bronn travestiti da Re Magi, che sono venuti per salvare la figlianipote.  Poi nella scena piombano le pure le figlie di Oberyn, che sono spocchiose come lui, parlano come camionisti dell’est molto arrabbiati e si fanno chiamare Sand Snakes come una brutta cover band delle Supremes. Vogliono rapire Myrcella! Per fortuna arrivano le guardie del palazzo, pure loro in outfit da presepe, dando vita a una battaglia con fruste e capriole di impatto incredibile, che è stata ingiustamente privata della giusta colonna sonora, questa:

Per le Oberine si mette male, ma purtroppo non possiamo saperne di più, perché si preferisce spostare l’attenzione sulla pur sempre straordinaria Nonna Olenna che cerca in tutti i modi di convincere Cersei a liberare Loras: minaccia di toglierle il grano (inteso sia come pecunia che come filoncini di pane), le dà della donnaccia, ma niente, Grimilday non cede. Così, poco dopo, ha luogo un’audizione di testimoni per stabilire se Loras sia colpevole di fornicazione e sodomia, perché se di natiche non ne abbiamo viste, almeno parliamone! Alla fine sia Loras che Margaery finiscono arrestati. Cersei è soddisfatta? E chi lo sa, la faccia non le si muove neanche se la solletichi.

cerceo

L’ultima fatica del telespettatore è la permanenza della povera Sansa nel castello dei sogni di Sigmund Freud, che si deve sposare (Sansa, non Freud). Va detto che c’è un elemento reso bene, cioè le spugnature da parte dell’amante pazza di Ramsay, un’analogia con la mansione di Arya, a suggerire che l’imminente matrimonio con il Bolton sarà come una morte per la Sansa che conosciamo. Però che noia, veramente, che oscurità irritante, che trucidi racconti da serial killer che neanche Zio Tibia, fate bere anche a me l’acqua della vaschetta di Arya che almeno smetto di soffrire. La parte peggiore, chi l’avrebbe mai detto, è l’abito nuziale: una cosa vomitevole che non si vede neanche a Cortina, e lì ci sono signore che indossano l’intera Gang del Bosco con le codine di scoiattolo che penzolano da tutte le estremità. Qui siamo oltre, con lo scialle di agnello e il cappottone di lana da generale bolscevico e si intuisce quanto sia brutto perché perfino Theon è schifato e ricordiamoci che Theon vive nel canile.
Se non altro è un abbigliamento funzionale, giacché il matrimonio in questione  si tiene il Lapponia e Sansa deve percorrere, al braccio di Theon, tre chilometri in mezzo alle lanternine boho-chic – e intendo tre chilometri in tempo reale, ci mettono di più ad andare che a celebrare lo sposalizio. Ad ogni modo, Sansa si marita e viene condotta nella stanza da letto di un cacciatore di frodo e lì avvengono i soliti abusi sessuali, presentati con voyeurismo dal cattivo gusto di chi ha concepito la scena, per dare quel brivido in più a quattro pervertiti sparsi per il globo a cui auguro un futuro imminente di spugnature.

Annunci

19 commenti

Archiviato in Film e Telefilm, Game of Thrones

19 risposte a “Sansa pietà

  1. Nessundove

    Questa stagione mi sta deludendo come non mai.
    Le serpi delle sabbie sono tra i personaggi più interessanti dei libri, tutte diverse e con un carattere peculiare….mentre nella serie sono diventate tre guerriere….ninja…beduine…?
    Il siparietto con Olenna, regina di spine e del mio cuore, è stato quanto meno una grossa occasione sprecata; spero che le riservino qualche scena valida più in là perché richiamare un personaggio così amato solo per un mezzo scambio di battute come Cersei sarebbe davvero una scelta discutibile.
    Non parliamo poi dello stupro di Sansa che è un ode all’inutilità (sorvolando poi che nei libri la povera orfana è altrove ma vabbè, ormai il gap non è neanche quantificabile)

    • A me hanno spiegato che le Serpi erano 8 (o comunque un bel numero), e me le hanno decimate a una terna di sgallettate del tutto scoordinate, che sono arrivate starnazzando e facendo un paio di numeri da circo che boh. L’unica cosa che ho apprezzato è che durante gli stunt si poteva vedere una persona distesa priva di sensi ma che nessuno aveva effettivamente colpito Bellissimo 😀

  2. Ne emerge che la quasi totalità degli uomini nella storia è furba come una merda sotto la pioggia, mentre le donne si arrabattano come possono per sopravvivere e scansare i casini che combina il resto del cast.
    Pensavo, ma se Sansa ha confessato all’amichetta del giovine Psyco Bolton di essersi cucita il vestito da sola vuoi dire che è anche andata in giro per Grande Inverno con la fionda per ammazzare un tot di nutrie e scoiattoli per lo scialletto?

    Olenna, piccolina, è il tramonto di una Bond Girl: si vede che l’INPS in America fa cagare come da noi.

    Invece mi piace l’abito del moroso della nipotiglia (ho sempre amato quel genere di abiti, fatto salvo che se li indossassi io parrei un uovo di pasqua anni ’80), mentre lei più che juta pare velata con una delle vestagliette rifiutate da Daenerys

    • Ero in un negozio etnico a provare qualcosa di molto simile alla mise di Trystainne, meno di un mese fa. Mi piaceva un sacco ma poi mi sono guardata allo specchio del negozio e ho capito che non avrei mai avuto IL CORAGGIO di girare in quell’outfit da sorella sotto acidi di Aladino. Tristanney sì… e per questo lo ammiro molto. 😀

      • Ah, ma se solo mi cadesse bene (se non avessi la panza, fondamentalmente) io ci girerei eccome conciato così, magari non per andare al lavoro che in fabbrica mi si rovina la passamaneria dorata.
        Ogni tanto mi concedo certi lussi, e sfoggio maglie con le carpi koi dorate o una casacca cinese coi dragoni ricamati sulla schiena.

        Però al momento attuale i casi son due: o mi rasssegno alla svelandrina che mi doppia il capo di buona speranza ombelicae, o mi accontento di un bolerino che fa molto Shazzan

  3. Houston

    Già il titolo “Sansa pietà” è epico !! a mio parere la più brutta e noiosa puntata di sempre…un vero orrore…per fortuna Jon che almeno tu sei riuscito a vederci il lato comico !
    Ser Jorah che si toletta come un’anatra è meraviglioso….hi…hi…così com’è una finezza la maschera di Mrs Doubtfire…Arya sarebbe proprio perfetta indossando quella… 😉
    Lannisport ?! io pensavo fosse un torneo di briscola fra anzianotti…mi stai forse dicendo che non è così ?! altra delusione da questa serie…:-(
    Jon…ti meriti la medaglia d’oro per la descrizione dell’abito nuziale di Sansa “una cosa vomitevole che non si vede neanche a Cortina, e lì ci sono signore che indossano l’intera Gang del Bosco con le codine di scoiattolo che penzolano da tutte le estremità”…sul fatto che siano veramente così le turiste a Cortina posso confermartelo…viste con i miei occhi con tutta la “Gang del Bosco attaccata”…;-)
    grazie Jon per le risate….!!:-)

  4. Ketipumm

    APPLAUSI IN PIEDI!!!!!!!
    E GRAZIE per come hai sottolineato la schifezza della scena finale, buttata lì senza un costrutto, e la cosa non è passata inosservata

    http://www.mtv.com/news/2163324/game-of-thrones-rape-portrayal/

    Sappi comunque che a

    “Tyrion cerca di vendere Ser Jorah come il nuovo Massimo Decimo Meridio, giurando che ha vinto le medaglie nella lotta libera a Lannisport e io ho sperato ardentemente che fosse un’olimpiade organizzata dai Lannister con un nome molto stupido, e invece è solo una città con un porto,”

    stavo per soffocare e per poco non mi avevi sulla coscienza.

    Ps. Oh io come sempre ho condiviso il post su ITASA, una volta che mi hai dato l’ok ho continuato 😀

    • La parte finale mi ha provocato una quantità incommensurabile di disgusto e non ero sicura di come dirlo, posto che volevo farlo perché non riuscivo a passarci sopra. E continuo a sentire di non riuscire a spiegare perché quella scena sia stata presentata nel modo più sbagliato e irrispettoso possibile, Che l’accento che ho provato a mettere sia stato notato non può che farmi piacere 🙂

  5. Mi hai rubato ogni parola: questa stagione divenuta oramai fanzine sembra scritta dagli Scemeggiatori di un posto al sole.

    • Mercedene

      La prossima puntata dovrebbe chiamarsi ‘the gift’ e chi si ricorda qualcosa dai libri della storia d Arya già può intuire. Forse distribuiranno anche ai telespettatori una borraccia dell’acqua venefica del club del pozzo nero del Vecchia Signora (del resto se Braavos è una simil Venezia non stupisce che bere un altrettanto indefinito liquido rispetto a quello dei canali provochi morte istantanea).
      E ci sarà pure Jon. (ho riso già al tuo titolo più onesto)

      Le Sand Snakes sono la risposta a chi rimpiangeva Daario n.1. Peccato solo che siano sì altrettanto pessime, ma non involontariamente esilaranti allo stesso modo.

      (Comunque ammetto il masochistico piacere di continuare a seguire la serie, nonostante tutto, solo per lamentarmi e per godermi post come i tuoi).

    • E il gradimento scende… eppure loro continuano su questa linea, come se ai telespettatori piacesse, ma non è esattamente così!

  6. L’inventiva degli scemeggiatori riesce a stupirmi ogni volta. Ma per me il peggio deve ancora venire, immaginatevi uno scenario in cui Myranda farà da consulente sessuale a Sansa per appagare meglio Ramsay. E perchè mai Sansa dovrebbe essere interessata, chiederete voi. Beh perchè è già successo nella prima stagione una cosa molto simile tra Daenerys e Drogo. Lui la violentava tutte le notti, lei piangeva, ma poi che fa? chiede consigli alla serva perchè tutto sommato la buona vecchia posizione del missionario non è poi così male!
    TV logic, my friends.

    • Sì quella è una cosa agghiacciante.

      “Oh dama di compagnia, sono continuamente brutalizzata da mio marito, perché mai?”
      “Eh mia regina è colpa tua che non ti dai abbastanza da fare!”

      Proprio così… Menomale che l’avete detto in tv così le nuove generazioni capiscono!

  7. La cosa migliore di questa serie è che ancora non si sono visti Bran e l’allegria compagnia dei bimbi sperduti, ma non parliamo troppo forte…

    • Li avevo totalmente RIMOSSI dalla memoria… adesso affronterò ogni puntata col timore che tornino quei quattro lugubri marmocchi vecchi dentro… 😀

      • Non abbiate paura, Bran e soci in questa stagione non ci saranno proprio, se ne parlerà direttamente per la prossima.
        Molto probabilmente perchè la storyline di Bran ha già raggiunto i libri, ma anche perchè non è bello vedere un bambino farsi la barba coricato sulle spalle del proprio gigante da passeggio, il galateo unificato dei sette regni lo proibisce espressamente.

  8. Jorah the Explorah

    A parte la piega irragionevole che stanno prendendo alcune vicende, a me non è dispiaciuto questo episodio specialmente per i rimandi interni legati al termine LIAR, bugiardo.

    – Arya schiaffeggiata nella notte da Boy George: “Lie!”
    – Il mercante di schiavi quando sente che Jorah ha ucciso un guerriero Dothraki è scettico: “Liar!”
    – Marge e Loras arrestati, e Marge per falsa testimonianza: Loras reagisce male contro il suo amante “Liar!”
    – Ramsey che dice a Sansa “Don’t lie to your husband”

    Non è molto… ma almeno c’è.. un ragionamento.

    • Grazie perché mi fai notare un filo conduttore interessante che ho mancato del tutto (DEL TUTTO!).
      Ma non mi sono persa il tuo nome, Jorah the Explorah: applauso 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...